Cesare Quaranta dona al Comune di Beinasco un dispositivo per la sanificazione ad ozono.
Qubozone verrà utilizzato per l’igienizzazione quotidiana dell’asilo nido.

Martedì 22 dicembre alle ore 12.00 Cesare Quaranta in persona ha donato al Comune di Beinasco, alla presenza del Commissario Prefettizio, la dottoressa Giovanna Vilasi e della Presidente cda Beinasco Servizi, un dispositivo Qubozone per la sanificazione quotidiana tramite ozono. La donazione si è tenuta presso la sala matrimoni del Comune di Beinasco grazie all’intermediazione della Sig.ra Sipontina Russo, ex consigliera comunale.

In un momento storico difficile e incerto come quello attuale, Cesare Quaranta, titolare dell’omonima azienda produttrice di dispositivi elettro-medicali, ha deciso di essere parte attiva per le comunità del territorio e per le realtà più fragili. Qubozone, infatti, verrà utilizzato per la sanificazione e l’igienizzazione dell’asilo nido comunale, contribuendo così a garantire la sicurezza dei più piccoli. Un diritto quello all’educazione infantile fondamentale nella crescita di ogni individuo.

L’azione s’inserisce in un piano di cittadinanza attiva più ampio e segue le due donazioni fatte negli scorsi mesi alle case circondariali San Vittore e Opera di Milano e al Comune di Chieri, quest’ultimo utilizzato per la sanificazione dello scuolabus.

VAI ALLA RASSEGNA STAMPA