Anche in questa situazione di estrema emergenza a causa del diffondersi del coronavirus nel nostro Paese, noi non ci fermiamo e speriamo di potervi tenere compagnia, sebbene per qualche minuto in maniera differente. In questo breve articolo vi parliamo di ARAB HEALTH 2020, la Fiera che a fine gennaio ci ha visti protagonisti con due tecnologie in anteprima.

Le novità Cesare Quaranta sono arrivate ad ARAB HEALTH 2020. Anche quest’anno abbiamo partecipato ad Arab Health, la più importante Fiera del Settore Medicale del Medio-Oriente e anche quest’anno abbiamo avuto l’onore di rappresentare le eccellenze dell’Italia e del Piemonte in questo campo.

La Fiera, che si è tenuta fra il 27 e il 30 gennaio a Dubai, è stata per noi l’occasione perfetta per presentare al pubblico le nostre due ultime novità.

La prima è la tecnologia con cui entriamo ufficialmente nel settore medicale: PLASMA 4.0

PLASMA 4.0 è il primo sistema operativo che sfrutta il concetto di radiofrequenza a onde lunghe per generare un vero “effetto plasma” che opera in modo rapido, indolore, sicuro e non invasivo rispetto alla chirurgia estetica nei settori della medicina estetica, della dermatologia e dell’oculoplastica.


I campi di applicazione di Plasma 4.0

  • blefaroplastica
  • micropeeling
  • rughe
  • cicatrici
  • lentigo
  • acne
  • xantelasmi
  • angiomi
  • fibromi
  • telangiectasia
La seconda novità è High Power Led e riguarda, invece, il settore estetico.

HPL corregge le imperfezioni della pelle in modo sicuro, rapido e non invasivo. Il trattamento, grazie all’utilizzo di 3 manipoli con luce LED a 3 lunghezza d’onda diverseblu, rosso e infrarosso -, stimola la produzione di nuovo collagene e contribuisce alla rigenerazione dei tessuti sia del viso che del corpo.

Le zone trattabili con HPL

  • viso
  • area occhi
  • zona labbra
  • collo e décolleté
  • braccia
  • seno
  • addome
  • gambe e fondoschiena

Continuate a seguirci, presto altre novità e speriamo tantissime nuove Fiere! #IoRestoACasa #AndràTuttoBene